Dopo alcune settimane di rinvio a causa del maltempo, oggi è partita l’ultima spedizione relativa al primo ciclo di abbonamenti all’orto.

Abbiamo raccolto – con qualche difficoltà per via della terra bagnata dalle piogge –

cavoli, verze, cavolo broccolo, bietola, catalogna, porri, e zucca.

Tempo di bilanci.

Per noi è stata un’esperienza positiva,  un esperimento molto interessante  che ha coinvolto alcuni coraggiosi che si sono fidati di noi e della garanzia di Antonio.

Crediamo di avervi fatto spendere bene i vostri euro.

Ora però, l’esperimento deve tradursi in qualcosa di più.

Abbiamo individuato dei punti su cui lavorare:

  • maggiore selezione e varietà di cultivar
  • migliore gestione delle semine/trapianti
  • maggiore  cura nel confezionamento
  • possibilità di optare per ricevere verdure già pulite e pronte per il frigo,  sgusciate (piselli e borlotti) ecc.
  • scelta dell’ imballo più idoneo
  • ricette e consigli per la preparazione e conservazione delle verdure

Presto troverete informazioni più precise suo prossimo ciclo di abbonamenti, intanto grazie a tutti gli abbonati!

P.S. Con l’umidità i ceci secchi avrebbero bisogno  ancora di un pò di sole quindi abbiamo preferito non inviarli oggi.
Se avremo modo di inviarvi qualcos’altro che ci chiederete (olio, formaggi ecc) li spediremo insieme  altrimenti, appena pronti ve li manderemo.

8 Responses to “.. e che cavoli!”

  1. gianna ferretti, Reply

    Ciao Francesco, allora domani arriveranno?

  2. francesco travaglini, Reply

    Gianna, spero proprio di sì ed in buone condizioni!

  3. gianna, Reply

    Ottimo,immortalati gli ortaggi…come in precdenti occasioni.Grazie!

  4. daniele, Reply

    A noi non è arrivato ancora nulla!!!

  5. davide, Reply

    neanche a noi non è arrivato nulla….

  6. francesco travaglini, Reply

    L’SDA comincia a fare buca troppo spesso… Vedrò oggi stesso cosa è successo.

  7. davide, Reply

    Notizie della spedizione ?? Qui non è arrivato nulla…. In ogni caso dai la precedenza alle olive che sono molto più importanti della spedizione; quando sarà spedibile l’olio nuovo ?

    Saluti a tutta la famiglia !!!

  8. francesco travaglini, Reply

    Davide, ho comunicato a Lorenzo l’inconveniente ed è lui che se ne sta occupando.
    La raccolta certo, in questi giorni ci assorbe completamente ma comunque non trascuriamo l’orto anzi!
    Settimana scorsa abbiamo seminato le rape (le cime di rapa per intenderci) e le fave.

    Per quanto riguarda l’olio, abbiamo già “125” litri (senza quelli di stasera) quindi se vuoi posso spedirtelo subito.

    Anche da parte nostra un abbraccio a tutti voi sperando di rivederci presto.
    Ciao
    F

Leave a Reply

*