Luigi Caricato su De Vinis, il periodico dell’Associazione Italiana Sommelier, parla del Tratturello.
neve-e-arti-005.jpg
Con broccoletti a crudo in tegame Il Tratturello esprime tutta la sua armoniosità, così come, in generale, su tutte le verdure fresche o appena scottate (bietole, cavoli, cime di rape)
neve-e-arti-006-1.jpg
Dovremo testarlo, come dice Caricato, con i cefali all’arancia e le farfalle con fave fresche e mazzancolle.

Leave a Reply

*