Solo da qualche giorno Giulia ha iniziato a frequentare l’asilo, non ha ancora compiuto i 3 anni ma è una "anticipataria" e quindi può iniziare a frequentarlo da quest’anno.

Fino ad ora è stata molto impegnata a raccogliere le olive, assistere il primario in reparto maternità, partecipare ai pic nic giornalieri in campagna.

 

 Ora di corsa all’asilo!

7 Responses to “Di corsa all'asilo!”

  1. Cinzia, Reply

    Ciao Francesco ti ho scritto una mail forse e’ di nuovo finita nella cartella antispam.
    Riesci a recuperarla e a darmi una risposta.
    Grazie Cinzia

  2. Costantino Del Pinto, Reply

    Ma guarda un pò,
    cerco un sito sulle malattie delle rape e ci trovo Francesco.
    Complimenti, bella iniziativa, presto verrò a trovarti.

    p.s. vero eri bravo come portiere, (ma tuo padre ti bucava spesso col suo tiro a rientrare).

  3. francesco travaglini, Reply

    Ciao Costantino,
    …si, qui si parla di rape, broccoli, cime di rapa ma non solo, benvenuto!

    Si, ero bravino prima di rimetterci un ginocchio… ma se non ricordo male non ti cimentavi anche tu in porta?

    Ricordo con nostalgia i bellissimi ed oggi impensabili “tornei intercittadini”, lì regnava il puro divertimento e lo sport vero!

  4. Costantino Del Pinto, Reply

    Ricordi benissimo, stavo in porta anke quando abbiamo vinto il torneo con “ColaPecora” si si bei tempi, quando la squadra avversaria in finale ha fatto scendere in campo una pecora con la nostra divisa.. quell’episodio mi ha caricato talmente tanto che volavo letteralmente eheheh.

    Mettimi da parte un po di quel pecorino buonissimo,
    appena mi libero dagli impegni di lavoro arrivo in picchiata…quello si che mi mette le ali…
    ciao Costantino.

  5. francesco travaglini, Reply

    Costantino,
    con le prime cagliate inizieremo subito dopo Natale.
    Ti aspetto in caseificio!

  6. cinzia, Reply

    Francesco per favore mi potresti dire per quale giorno e’ previsto l’arrivo della cassetta cosi’ avverto la mia portinaia di ritirarlo?
    Grazie.
    Cinzia

  7. francesco travaglini, Reply

    Domani Cinzia, insieme a tutti i cesti degli abbonati dell’orto invernale.

Leave a Reply

*