Più che un premio lo definirei una festa dell’olio extravergine di qualità. E’ l’ercole olivario.
Siamo finalisti per la regione Molise, per il 6° anno consecutivo con il nostro Tratturello.
Oggi saremo a Trevi per il ritrovo con gli altri finalisti e domani, a Perugia, la primiazione dei vincitori.
Sarà come sempre una bella festa e come sempre non vinceremo noi 🙂

One Response to “Ercole Olivario”

  1. Francesco Travaglini, Reply

    Hanno sbancato gli oli siciliani inebriando gli assaggiatori con i loro sentori di pomodoro: Azienda Agricola Titone, il migliore.
    Tutto organizzato in modo impeccabile dallo staff della camera di commercio di Perugia che anche quest’anno ha sicuramente ben speso le risorse per valorizzare le eccellenze oleicole italiane ma anche o forse soprattutto, la splendida terra umbra.
    Era presente una delegazione di giornalisti americani che sicuramente torneranno a casa, dopo aver visitato la mostra del Pinturicchio ed il centro storico di Perugia, con un bel ricordo della terra degli ulivi e di San Francesco.
    Sicuramente un modello di promozione efficace del territorio.
    Un unica nota. Premesso che il concorso è assolutamente serissimo, qualche produttore ha cercato di “imbrogliare” la giuria “aromatizzando” il proprio olio e riuscendoci pure…
    Uno dei vincitori mi sembrava pronto per l’arrosto. Non era un siciliano.

Leave a Reply

*