Ecco come mangiamo noi le fave se mai ce ne fosse qualcuna sopravvissuta all’abbinata con il pecorino….

Lasciate imbiondire della cipolla in olio extra vergine d’oliva. Versate le fave sgusciate e lavate.

Lasciatele cuocere in umido con poca acqua.  Aggiungete del prezzemolo tagliuzzato, lsalate e lasciate cuocere. Non fate mai mancare l’acqua.

A fine cottura aggiungete le uova precedentemente sbattute con parmigiano o pecorino.

Lasciate ancora sul fuoco per qualche minuto e servite aggiungendo in ogni piatto un filo di extravergine crudo.

Buon appetito!

Leave a Reply

*