Innovazione sociale: la parola chiave

….Forse comincia a nascere un Sud che dispera di ricevere attenzioni e cure e proprio per questo diventa più lirico, torna selva, paesaggio, torna acqua che scorre, fuoco che brucia, un Sud lontano dagli imbrogli di chi ancora lo conduce, un Sud che si sgretola e torna luce!

Queste parole,  tratte da Terracarne di Franco Arminio,  erano la chiusa dell’ultimo post scritto a gennaio qui a casa mia,  il blog di Parco dei Buoi.

Quattro mesi dopo,  posso affermare che le sensazioni positive che mi avevano trasmesso le parole aspre dello scrittore paesologo,  la luce a tratti abbagliante, come dice Saviano in una sua recensione del libro,   sono state una fondamentale spinta propulsiva.

..Non è la piazza, non è il passato la soluzione ma le strade abbandonate, le mosche che verranno, i rovi..

Cos’è accaduto e sta accadendo in questi mesi?

Innovazione sociale: è la parola chiave!

Con tutte le cautele del caso questo concetto, per certi versi paradossalmente arcaico,  sebbene inquinabile da conformismo, ingenuità ed interessi,  ha rappresentato e rappresenta il principale investimento per me e per tanti amici che in questi mesi hanno condiviso esperienze ed iniziative.

Mi riferisco agli amici di MolisExtra, all’esperienza di Extrascape  con tutti gli intrecci di relazioni e le collaborazioni che ci hanno portato.

Ho scoperto di avere la fortuna di vivere in un Sud ed in un’Italia abitata da persone che non vivono sperando di  ricevere attenzioni ma che le prestano.

Ho scoperto che questo Sud, quest’Italia, nel momento del massimo sforzo e sacrificio,  sta tornando lirica.

Ho scoperto che la generazione dei figli del ’68,  oggi quarantenni, porteranno con scioltezza questo paese fuori dalla crisi perchè hanno la necessaria sensibilità e competenza.

Le mosche, i rovi….le zavorre,  certo ci sono e sono pesanti ma le funi che le reggono sono diventati fili sottili che stanno per spezzarsi lasciando finalmente volare questa mongolfiera che merita finalmente di veleggiare in un azzurro limpido.

Grazie a tutti!

Alcuni link:

Luigi Caricato:   http://www.olioofficina.it/2012/04/molisextra-extrapeople-extraland-etravirgin/

Curtis Cord: http://www.oliveoiltimes.com/olive-oil-basics/casa-de-hualdo-wins-extrascape/26350

Luciana Squadrilli : http://www.identitagolose.it/sito/it/rubriche.php?id_cat=106&id_art=3235#.T7Yg_Wkto_I.facebook

Leave a Reply

*