Ieri pomeriggio, con un giorno di ritardo rispetto al previsto, abbiamo raccolto e spedito le verdurine dell’orto invernale.

I primi cespi di  lattuga mortarella o mortaretta, cavoli, finocchi e poi catalogne e cime di rapa rappresentavano il contenuto che in queste ore spero vi sia stato già consegnato da SDA.

Intanto, complice probabilmente il caldo anomalo che scoraggia il consumo di verdure, qui si stanno sprecando ettari su ettari di ortaggi. Invenduti.

Le nostre pecore ringraziano…

 

One Response to “La prima cassettina del nuovo anno”

  1. Sergio & Sabrina, Reply

    Sento già l’odore del minestrone!!!
    Oggi è arrivato ma a casa non c’era nessuno (nemmeno il portiere).
    Ma sono già d’accordo che domattina passo dal deposito a ritirarla. : )

    Ciao e grazie.

Leave a Reply

*