10 Comments

  1. L’orto, collezione autunno-inverno 2008 — Simplicissimus
    20 September 2007 @ 18:26

    […] Orto d’Inverno 2007-2008 di Parco dei Buoi è online. Da non […]

    Reply

  2. Nella
    24 September 2007 @ 23:08

    Ciao Francecso , le tue verdure sono sempre buone
    tanto è vero che ti ho inviato la riconferma all’abbonamento invernale.
    l’unica cosa che ti devo dire , è che aspettavo i meloni invece sono rimasta delusa.
    Va bene lo stesso. ciao Nella

    Reply

  3. Parco dei Buoi » Blog Archive » Al via la raccolta delle olive
    7 October 2007 @ 11:10

    […] se volete aderire all’orto d’inverno avete ancora pochi giorni per […]

    Reply

  4. Parco dei Buoi » Blog Archive » Ultimi giorni per aderire all’orto d’inverno
    9 October 2007 @ 22:39

    […] giorni per aderire all’orto d’inverno… Basta una mail per abbonarsi o chiederci […]

    Reply

  5. sandro
    11 October 2007 @ 16:22

    la Tua verdure la compero da Orogel sicuramente è più fresca.Avendo un amico alla Findus mi sono straconvinto che per i tempi tra raccolta e utilizzo la verdura più fresca è quella surgelata. Quella che definiamo verdura fresca al mercato, dal campo al banco impiega 4 giorni se tutto va bene, la catena del freddo è molto più sensibile e delicata del surgelato bastano 2 ore di sosta su un pianale di un magazzino per compromettere tutto. Per il fresco vero utilizzo il mio orto : tempo insalata -tavola circa 4 minuti.
    O no?

    Reply

  6. Nella
    12 October 2007 @ 21:05

    Ciao Francesco, la tua fotografia è molto migliorata,sei più naturale, nell’altra avevi una faccia spaventata….
    Sarà vero quello che scrive Sandro, ma io trovo che le verdure fresche del Parco dei Buoi hanno tutto il loro sapore, mentre anche quelle surgelate, saranno fresche ma in quanto a sapore lasciamo perdere. Io aspetto sempre l’olio, mi raccomando.Ciao Nella

    Reply

  7. Francesco Travaglini
    12 October 2007 @ 22:36

    … nella foto precedente in realtà avevo in braccio mia figlia Giulia nel giorno del suo primo compleanno e dovevo tenerla a bada per evitare che si tuffasse sulla torta…. ero certamente preoccupato 🙂
    Penso che il punto di forza dell’orto di Parco dei Buoi sia il fatto che le verdure vengano raccolte e mangiate… nella stragrande maggioranza dei casi il corriere le consegna meno di 24 ore dopo averle raccolte. Si evitano quindi raccolte anticipate e lunghe soste nei frigoriferi…
    Certo Orogel fa un ottimo lavoro ma come giustamente dici Sandro…il fresco vero è “colto e mangiato”.
    Noi ci avvicianamo molto.
    Altro punto di forza è il rispetto assoluto della stagionalità senza alcuna forzatura.
    Non che non ci siano punti di debolezza anzi … ma su questi lavoriamo continuamente per cercare di limitarli al massimo.
    Grazie per il vostro contributo!

    p.s. Nella, con la prima spedizione dell’orto invernale ti invierò l’olio nuovo, ok?

    Reply

  8. Nella
    30 November 2007 @ 12:21

    Ciao Francesco, volevo sapere come mai non ho ancora ricevuto le verdure del mese di Novembre 2007.Nella

    Reply

  9. Nella
    21 December 2007 @ 16:59

    Ciao Francesco spero che tu abbia ricevuto il messaggio per le prossime date di invio . colgo l’occasione per farti di nuovo gli auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo e te e alla tua famiglia tutta. Ciao Nella

    Reply

  10. Parco dei Buoi » Blog Archive » Un mese senza blog… è l’ora dell’orto d’estate!
    16 April 2008 @ 21:32

    […] appena finito con le spedizioni dell’orto d’inverno: nonostante le gelate credo che il bilancio sia stato positivo in termini di qualità degli ortaggi […]

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*