E’ stato molto interessante leggere queste parole di Marcello Pastorini, tornato con la sua famiglia in Molise dopo aver vissuto per anni fuori.
Marcello ha un amore smisurato per la sua terra, un sentimento puro che lo ha spinto a tornare alle origini.

Grazie a lui, questa sera ho pure scoperto il senso del… maialino di Sant’Antonio.
U perchettille viveva per strada alimentato e cresciuto da tutta la comunità del paese fino a quando, intorno ai primi di giugno veniva venduto per poter incassare i denari necessari per festeggiare il 13 giugno, Sant’ Antonio.

Un bell’esempio di finanza alternativa.. da prendere ad esempio…

Leave a Reply

*