Con questo post inauguro l’Agenda di Parco dei Buoi

Queste prossime settimane saranno così intense di eventi e appuntamenti che mi piace condividerli con voi anche per capirne la reale importanza.

  • Nei prossimi inizierà l’avventura delle Sorelle Dalpiano e della loro enoteca. Hanno scelto Il Tratturello come loro "olio ufficiale" in cucina, oltre ai nostri formaggi. Abbiamo fatto personalmente la prima consegna in un giorno un pò… movimentato. In bocca al lupo a loro… per tutto!
  • Altra inaugurazione: sabato 16 giugno a Roma in via della Balduina si inaugura un negozio di prodotti tipici molisani. Saremo presenti anche lì con i nostri prodotti.
  • Durante la fiera del vino di Bordeaux, nei prossimi giorni, in collaborazione con le Cantine D’uva, in una serata di degustazioni, il nostro formaggio sarà abbinato alla Tintilia di Angelo D’Uva. Vi riporterò le impressioni sul nostro pecorino niente di meno che in casa dei francesi.
  • Intorno alla fine del mese dovrò organizzare un incontro tra amministratori locali  per favorire la conoscenza del nostro territorio, della nostra tradizione gastronomica anche attraverso le Denominazioni Comunali (DeCo). In Molise, in particolare nel basso Molise, siamo all’anno zero. Visto che non ho altro da fare…
  • Primo luglio: riunione dei sovversivi del gusto  a Gavardo!
  • Nel frattempo saranno finalmente pronte le prime verdurine estive e ricominciamo con le spedizioni agli abbonati
  • Ho un dilemma da sciogliere: spaccio aziendale si o no? Se si, in caseificio, un pò fuorimano in mezzo alla campagna   oppure un localetto di pochi metri in fitto in un posto centrale?
  • Cedere o no alle richieste di  vendita dei nostri formaggi   in un supermercato CONAD a Termoli? Vendono già la nostra ricotta e vorrebbero anche i formaggi ma…… indovinate un pò?

Uhmmm! … devo darmi da fare!

   

5 Responses to “Un mese pieno di eventi..”

  1. Monica, Reply

    ciao caro Francesco,

    come sempre tanta ammirazione da parte mia, perchè cresci, cresci, cresci…… penso veramente, con tutto il cuore, che te lo meriti.

    ciao,
    Monica
    (Cremona)

  2. Costantino, Reply

    Il Pecorino “era” ottimo
    La ricotta “era” ottima

    Ho mangiato tutto da solo, quant’era due chili e passa?
    Non lo dire a nessuno mi raccomando, mi appello alla legge sulla privacy.
    Presto vengo a farti visita e a scambiare due chiacchiere piacevoli coi nonni.
    Ramon

  3. Costantino, Reply

    P.s. dimenticavo il formaggio al tartufo e quello alla rucola, morti anche quelli.

  4. francesco travaglini, Reply

    Grazie mille Monica!…. anche se un pò in ritardo

    Costantino, la prossima volta ti faccio firmare il consenso al trattamento dei tuoi dati personali così spiattello tutto 🙂
    Grazie, quando vuoi sai dove trovarci!

Leave a Reply

*