Le cassettine partite ieri dall’orto contenevano tra gli altri ortaggi, anche "i sinep", verdure che qui da noi soprattutto a Natale, vanno a ruba.

Si cucinano e si usano come le cime di rape solo hanno un sapore più deciso. Si mangiano solo le foglie più interne. 

Usatele per condire un bel piatto di cavatelli, attenzione però dopo averle lessate ripassatele in padella con aglio, e peperoncino.  Aspè… ve lo scrivo per bene:

fate rosolare l’aglio in olio extravergine, poi togliete dal fuoco ed aggiungete il peperoncino in polvere dolce. Subito aggiungete un  mestolo di acqua di cottura della pasta e rimettete sul fuoco.

Nella stessa padella ripassate poi le verdure ed unitele alla pasta facendole saltare un paio di minuti a fuoco vivace.

One Response to “Verdure insolite”

  1. gluca, Reply

    …siamo stati una giornata a chiederci che verdure fossero, abbiamo anche coinvolto portiere e due vicini!

    😉

Leave a Reply

*