10 Comments

  1. Carlo Zaccaria
    20/01/2009 @ 09:33

    Assurdo. Capisco il vostro stato d’animo, non c’è spiegazione per tutto questo. Un vero Cacciatore non avrebbe mai sparato ad un cane e se lo avesse fatto accidentalmente si sarebbe recato dai propietari. E’ un gesto di grande inciviltà.

    Reply

  2. Luca
    20/01/2009 @ 21:44

    Mi spiace immensamente. Io invece, qualche settimana fa ho denunciato alla Forestale un cacciatore che aveva sparato ad una poiana. Ho preso la targa della macchina e ho chiamato il 115. Poi non so come è andata a finire, ma spero che lo abbiano beccato.

    Reply

  3. Marco Traferri
    20/01/2009 @ 22:02

    Sono indignato.

    Reply

  4. Michele Vitale
    21/01/2009 @ 13:41

    Mi dispiace tanto.

    Reply

  5. lorenzo
    21/01/2009 @ 23:15

    Pazzesco. Mi dispiace tanto, io penso che il cacciatore non aveva trovato nessun cinghiale, quindi ha pensato di provare comunque la sua carabina. Ha ammazzato Spillo sicuramente a una distanza di 1,5 km al max. Il cacciatore sarà tornato a casa con la solita soddisfazione di avere almeno sparato? Mi auguro di no, altrimenti non posso che definirlo incivile. Maria ti sono vicino.

    Reply

  6. cristiana galasso
    24/01/2009 @ 01:35

    Mi dispiace tantissimo.
    Vivere insieme ad un cane significa amarlo come un bambino.
    Perderlo così è un dolore atroce.
    La rabbia di non sapere perché? anzi di sapere che non c’è nessun perché. Che un minuto prima era con te, correva felice sul prato, pensare che sia stato un attimo, un gesto volontario di uno che in un momento ha deciso di fermare il suo respiro, sicuramente non sapendo di togliere ad una famiglia l’affetto e la gioia che solo un cane è capace di offrire.
    Ma questo non cambia nulla.
    Sparare ad un cagnolino come Spillo, piccolo e indifeso è solo da criminali.

    Un abbraccio

    Reply

  7. enzo
    24/01/2009 @ 09:40

    Gli unici animali a cui si dovrebbe sparare sono questi tipi dicacciatori!

    Reply

  8. francesco travaglini
    28/01/2009 @ 12:16

    Grazie a tutti.

    Reply

  9. Marco Caminada
    06/02/2009 @ 15:18

    Non chiamate animali chi invece è solo bestia!
    Sono bestie certi cacciatori, sono bestie certi padroni, sono bestie chi vede e non fa nulla.
    Gli animali sono esseri dai quali possiamo solo imparare. Le bestie sono gli pseudo-uomini che continuamente perdono ogni occasione di imparare.

    Mi spiace terribilmente per Spillo. Mi conforta solamente sapere che non avrà sofferto.
    Quel cacciatore, ma direi tutti i cacciatori, dovrebbero starsene a casa invece che ammazzare qualsiasi cosa si muova. Oppure potrebbero andarsene al poligono di tiro: si sfogano, sparano, fanno puzza e rumore e poi se ne tornano a casa sereni, sicuri di non aver fatto male a nessuno.

    So che è inutile ma farei presente la cosa alla Guardia Forestale. Chissà che non si possa fare qualcosa per fermare quel delinquente.

    Reply

  10. francesco travaglini
    06/02/2009 @ 18:45

    Grazie Marco,
    i carabinieri sono arrivati subito ma non sono riusciti a trovare questo pseudo-uomo..purtroppo.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Come possiamo aiutarti?